domenica 6 novembre 2011

Ferdinando fonda la sua Firenze in Alabama


Florence viene fondata in Alabama nel 1818 da un pioniere italiano. Oggi, Florence City, è il capoluogo della Contea di Lauderdale e conta una popolazione di circa 37.000 abitanti ed è considerata a giusta ragione il fulcro portante dell'economia di tutto il nord-ovest dell'Alabama. Ma chi è questo intrepido italiano? Ferdinando Sannoner nasce a Firenze il 1792 in una agiata famiglia della borghesia toscana. Si laurea in Ingegneria frequentando le ottime scuole della sua città. All'età di vent'anni, affascinato dall'avventurosa epopea napoleonica, si arruola tra le file dell'esercito imperiale. Ufficiale di buon rango compie un onorevole servizio partecipando a diverse battaglie. In questo periodo, Ferdinando, frequenta ambienti facoltosi ed importanti salotti nei quali stringe legami e amicizie che in futuro si manifesteranno utili.. Terminata l'avventura napoleonica, all'età di ventiquattro anni, s'imbarca per l'America, dove, forte, di quelle credenziali conquistate in Europa riesce ad inserirsi facilmente nella vita civile e sociale dello stato dell'Alabama. Infatti, dopo pochi mesi dal suo arrivo nelle terre del nuovo mondo, riceve dalla Cypress Land Company l'incarico di supervisore generale sui lavori  ...continua

Nessun commento:

Posta un commento