domenica 5 febbraio 2012

I sudisti


Anche tra le truppe sudiste vi furono molti italiani che combatterono la guerra civile americana. Essi lottarono non tanto per difendere il discutibile ideale schiavista ma quanto per salvare la propria pelle ed infine per trovare la propria strada nelle selvagge terre del nuovo mondo. AGNELLO Raffaele classe 1830 nasce in Sicilia intorno al 1830. Già nel 1860 è censito nella Parrocchia di Orleans a New Orleans in Lousiana. Partecipa alla guerra civile inquadrato nelle truppe regolari confederate della 3^ Compagnia del 7° Reggimento Fanteria Lousiana. Prima di diventare un soldato regolare dell'Esercito Confederato, Raffaele, combatte nella milizia cittadina. Infatti, esperto uomo d'armi, in quanto reduce del disfatto Regio Esercito delle Due Sicilie, Raffaele, appena sbarca in terra americana partecipa alla costituzione della Milizia dello Stato della Lousiana. Si arruola nel Battaglione delle Guardie Italiane (Italian Guards Battalion) 3^ Compagnia del 6° Reggimento della Brigata Europea e partecipa a diverse battaglie. Purtroppo, di questo soldato italiano si perdono le tracce. Solo in alcuni documenti di archivio comunale si evidenzia che Raffaele terminata la guerra diviene cittadino americano e si stabilisce definitivamente a New Orleans. ANGELO Francesco ... continua

Nessun commento:

Posta un commento