domenica 11 novembre 2012

La Guerra Privata di Luigi Cardis sul Rio Grande



Il Rio Grande segna il confine a sud tra gli Stati Uniti e il Messico. Questo territorio, in passato, è sempre stato caratterizzato da sanguinosi scontri tra i coloni americani e le popolazioni messicane autoctone. Qualsiasi occasione era buona per mettere mani alle armi. Anche lo sfruttamento delle risorse del fiume erano fonte di continue lotte. Sia i messicani che gli americani convivevano tranquillamente arricchendosi con il commercio. Essi utilizzavano il corso del Rio Grande per trasportare le merci da El Paso a San Elizario oltre a beneficiare delle ricche risorse dei circostanti laghi salati. Anche Luigi Cardis, piemontese di nascita, che viveva in Messico utilizzava questo grande dono della natura per la sua attività mercantile. Luigi, si era stabilito a El Paso County in Texas...continua

Nessun commento:

Posta un commento