venerdì 26 giugno 2015

Veterani delle Guerre Indiane

Oltre ai già citati Casella Giovanni, Carlo De Rudio, Giovanni Martini, Felice Vinatieri che parteciparono alla battaglia di Little Big Horn vi sono altri italiani che hanno vissuto nella magica epopea delle guerre indiane. La Medaglia d'Onore del Congresso U.S. Giorgio FERRARI è uno di questi. Non si conosce il suo paese natio anche se alcune fonti dichiarano provenisse dalla provincia emiliana. Comunque, è certo che l' impavido italiano sia nato nel 1845 e si distingua in modo particolare nel corso delle guerre indiane E ' probabile che Giorgio Ferrari, faccia parte di quella schiera di soldati italiani che, reduci dal Risorgimento, abbiano scelto di emigrare negli Stati Uniti. Giorgio, entra in servizio attivo nell'esercito americano in Ohio a Cleveland nella Contea di Montgomery. Con il grado di Caporale ed è inquadrato nella Compagnia “D” dell' 8th U.S. Cavalry. In due circostanze, e precisamente nel territorio di Red Creek in Arizona, Giorgio, durante gli scontri con gli Apaches si distingue per il coraggio e per l'audacia. Si legge nell'encomio: il 23 settembre del 1869 il Caporale Giorgio Ferrari, il soldato semplice John Walker e il sergente Charles Harris vengono insigniti della Medal Of Honor per “ Gallantry in Action” contro gli Apaches a Red Creek. Giorgio Ferrari, è il primo ed unico italiano a ricevere l'importante onorificenza nei circa trent'anni di guerra indiana. Comunque a parte queste tracce così visibili di Giorgio Ferrari non si conosce altro. Dai registri risulta che il 23 novembre del 1869 viene congedato con onore. Da questa data si perdono le sue tracce. ANTONELLI Ermanno, invece, nasce a Nocera Umbra (PG) il 26/05/ 1864. Il suo nome di battesimo è Ermenegildo che nelle terre del nuovo mondo viene cambiato nel più virile Hermann...continua